LO STRUZZO:

Lo struzzo è il più grande volatile esistente, alto circa 2,5/2,7 Mt e pesante 130 / 160 Kg, è l’ unico uccello che ha un dito e mezzo per ciascun piede con all’ estremità del dito più grande, un unghia di notevoli dimensioni la quale , accoppiata con le zampe ben sviluppate e potenti da allo struzzo una potente arma di difesa in grado di uccidere un uomo. Non vola ma viene considerato un uccello corridore, può raggiungere infatti la velocità di 70 Km/h e la sua vita media è di circa 60 anni. I maschi hanno un piumaggio prevalentemente nero, con piume bianche sul collo e sulla coda, al contrario delle femmine che sono grigie - marrone. Ogni femmina inizia ha deporre le proprie uova all’età di circa 3/5 anni da febbraio ad ottobre, circa 60 / 70 uova l’anno, il loro peso medio si aggira sui 1300 / 1800 Gr, queste uova vengono chiuse in speciali incubatrici dove restano per 42 giorni alla temperatura di 36° C, Gli struzzi si nutrono di erba medica, trifoglio, grano turco, miscele vegetali speciali ed hanno bisogno di spazi aperti per poter correre liberamente. Dello struzzo si utilizza quasi tutto:- Carne, pelle, piume, questi sono i prodotti che danno reddito in un allevamento si struzzi .
La Carne , di colore rosso e di gusto delicato è adatta ad ogni tipo di preparazione culinaria morbida al taglio e molto saporita ricca di ferro e proteine, pur essendo una carne rossa ha un basso contenuto di colesterolo e grassi saturi. Dalla macellazione dello struzzo che avviene in media dal 10° / 12° mese di vita si ricava il 35% circa di carne del peso vivo dalle cosce si possono ricavare gustosi prosciutti ottimi sono anche i salumi di struzzo che vengono insaccati con una percentuale di grasso di maiale visto che , la carne di questo animale ne è praticamente sprovvista. Le proteine sono quasi pari a quelle contenute nel manzo ed è per questo che i dietologi consigliano la sua carne nelle diete.

La Pelle è molto morbida, resistente ed impiegata moltissimo nelle case d’alta moda per la confezione di:
- scarpe, stivali, piccola pelletteria, borse e guanti.

Le uova sono ottime per gusto e nutrizionalità, ed offrono inoltre un bassissimo contenuto di colesterolo. Grazie alle loro dimensioni, il guscio spesso 2 / 3 mm riscontra un utilizzo anche nel ornamentale. Il loro peso si aggira tra 1100 / 2100 Gr. La schiusa si pratica a 36 / 37° G con umidità variabile tra il 20% ed il 40% in base alle condizioni climatiche per 42 giorni consecutivi.

Le piume vengono utilizzate nel modo dello spettacolo, nell’ industria meccanica ed elettronica. Sono di colore grigio / marrone, bianco e bianco / nero e hanno una lunghezza che può variare tra 50 / 60 cm. Per la loro bellissima forma e la loro enorme capacità di attrarre la polvere, sono adatte per costruire piumini,ed è per quest’ultimo motivo che le stesse trovano sviluppo nel campo della meccanica e dell’elettronica.

Info Azienda

Novità

e Prodotti


AZIENDA AGRICOLA TINA



ATTIVITA'

Gli animali si muovono in un ampio territorio cosparso dai più svariati alberi da frutta: albicocchi, peri, meli, fichi, prugni, noccioli, noci etc etc.

Si alternano alle macchie di colore dei bellissimi fiori che rallegrano l’ambiente e dei grandi prati verdi in cui la vista spazia.
Ai margini dei recinti degli animali un vigoroso vigneto ricco di grappoli d’uva pronti a trasformarsi in delizioso vino , delimita la fattoria e degrada dolcemente verso il Chero.Attorno ai verdeggianti campi d’erba sono intervallate le coltivazioni di cereali, ed è proprio questo ambiente che da agli animali una vita il più vicino possibile alle loro esigenze naturali, così ci permette di offrire animali da cortile ruspanti e genuini.
I nostri polli, oche e anatre etc etc muovendosi liberamente hanno carni sane e saporite, le uova freschissime sono altamente energetiche e digeribili, la frutta cresce rigogliosa, concimata naturalmente, ed è matura, sugosa e saporita.
I frutti che potrete comprare da noi avranno il sapore della frutta di un tempo, cerchiamo di utilizzare il più possibile tutto ciò che il ciclo naturale produce.


Il vino è veramente genuino e prodotto in modesta quantità.
Dello struzzo si utilizza veramente tutto la carne deliziosa poverissima di grassi pu ò essere consumata in bistecche, brasati, stracotti, lessi.
Con le piume si fornisce il mondo dello spettacolo.
Le pelli vengono usate per le creazioni di alta moda.


GLI ANIMALI DELLA FATTORIA

Nella nostra fattoria ci sono varie specie di animali, tutti in coppia come nell’arca di Noè. Gli animali scorrazzano in ampi spazi protetti, dove possono muoversi liberamente e dove potranno essere ammirati e osservati con tranquillità .

Spesso all’accoglienza pensa Romeo il pavone anziano che se è di buon umore esibisce la splendida ruota variopinta per la gioia di tutti e anche per istruire i pavoni giovani che devono imparare e che per questo spesso lo seguono in corteo.

Poi arrivano Garibaldi e Anita due grossissimi piccioni candidi che cercano il momento opportuno per entrare nella grande cucina, dove riescono sempre a rubacchiare pane, biscotti, e altre cose di cui sono ghiotti.
I gatti accoccolati uno per poltrona li osservano sottocchi facendo finta di dormire, pronti a difendere il loro pranzo dai pennuti, ad ogni costo.
Gli struzzi si avvicinano al grande recinto e allungano ancora di più i già lunghissimi colli per vedere cosa succede, Cleopatra, la più vecchia delle struzze e la più curiosa sbatte le lunghe ciglia per vederci meglio e apre ripetutamente il becco come se volesse commentare .
I maiali Mortadella e Prosciutto sono intenti come al solito a scavare grosse buche qua e là o a rincorrersi in tondo schiamazzando con i loro grugniti di soddisfazione.
Le paperette con i piccini stanno facendo il bagno nella piccola piscina, mentre le grosse oche bianche passeggiano a gruppi incrociandosi a volte con le scure anatre mute.
Le soffisticate galline indiane dal sangue e dalla pelle blu camminano pavoneggiandosi, nei loro pantaloni da sera di piume bianche.
Le chiocce alla stagione riproduttiva sono seguite da codedi pulcini batuffolosi, sotto l’occhiovigile dei galli impettiti. Le galline, fiere delle loro uova annunciano con sonorissimi coccodè di averne deposto uno, fresco fresco, negli appositi cestini.
I conigli con i cuccioli, mangiano avidamente l'erba fresca che gli viene distribuita, così come alle lepri belga dalle lunghe orecchie, che ne sono ghiotte.

LOCALITA'

La nostra fattoria si trova in provincia di Piacenza, nel comune di Gropparello, sulle pendici deimonti della bassa Val Chero, affacciato su uno spazioso pianoro da cui si gode la splendida vista delle rovine di Velleia Romana dei boschi e dei monti circostanti. Il fiume Chero scorre nel fondo valle. La località è tranquilla, il silenzio e la quiete sono interrotte solo dai versi degli animali della fattoria, e dal canto degli uccelli L’aria è profumata d’erba e dagli alberi fioriti. Al vostro arrivo, sarete accolti nel vasto piazzale acciottolato e ombreggiato da molti alberi frondosi che si apre davanti alla nostra abitazione e ai locali di lavoro.